9 Consigli per preparare ottimi pasti con la cottura a pressione

consigli per preparare del buon cibo con la cottura a pressione

Utilizzare una pentola a pressione è l’opzione migliore per preparare pasti in tempi brevi. Infatti, se disponi di un utensile di 3 ° generazione, devi solo mettere tutti gli ingredienti nella giusta quantità e lasciare il resto a questo intelligente dispositivo.

Oltre al vantaggio legato ai ridotti tempi di cottura, potrai anche ottenere deliziosi pasti ad alto valore nutritivo, cosa che non è possibile ottenere con altri metodi. In ogni caso, è necessario apportare alcune modifiche nella vostra pentola a pressione .

I seguenti suggerimenti ti aiuteranno ad ottenere il massimo dalla tua pentola a pressione :

  1. Rosolare carne, anche verdure, quindi sfuma per un gusto intenso

Questo suggerimento comprende anche animali da cortile, carote, peperoni e cipolle tritate. È possibile effettuare la rosolatura anche in una comune pentola. Tutto ciò che devi fare è:

Se si dispone di una pentola a pressione elettrica, è possibile seguire i passi precedentemente citati, ma invece di rosolare, scegli la funzione rosolatura dal menu.

2. Evita di mettere troppi liquidi

Poiché il cibo viene cucinato in uno spazio chiuso e sigillato, non c’è alcuna possibilità per il liquido di cottura di fuoriuscire come vapore. Pertanto, la cottura a pressione ha bisogno di meno liquido rispetto alla cottura tradizionale.

Non importa quale sia l’alimento che vuoi cucinare, mantieni basso il livello dei liquidi. Per rendere le cose semplici, aggiungi sempre 1 tazza di liquido. Il manuale del costruttore ti fornirà comunque indicazioni molto precise sulla quantità di acqua che puoi usare nella preparazione delle varie ricette per la pentola a pressione.

Leggi anche:

Guida per una cottura a pressione sicura

3. Riporre il cibo con attenzione

attenzione a come si ripone il cibo

Se la pentola a pressione è di grandi dimensioni, non significa che devi riempirla di cibo fino all’orlo. Mantieniti sempre al di sotto dei 2/3 della capacità massima. Inoltre, il cibo non deve essere accuratamente impaccato all’interno della pentola a pressione. Non seguire queste due semplici regole è il modo migliore per intaccare l’efficienza dell’ utensile, così come la qualità del cibo.

Una pentola perfettamente impaccata, ovviamente, avrà bisogno di più tempo per cuocere il cibo. Inoltre, lo strato superiore e/o inferiore del cibo potrebbe cuocersi troppo, mentre quello intermedio potrebbe rimanere crudo. Inoltre, riempire per intero la pentola attiva le valvole di sicurezza prima che sia raggiunta la pressione.

Leggi anche:

Le 5 cose da sapere nell’uso della pentola a pressione

4. Tagli di cibo regolari

Taglia i pezzi uniformemente in modo che il cibo venga cotto allo stesso tempo e abbia lo stesso gusto, aspetto e sapore.

5. Prova il processo Stop and go

Questo è il caso in cui la ricetta prevede diversi ingredienti con tempi di cottura differenti. In tal caso, ecco cosa puoi fare:

  6. Inizia con una fiamma alta, termina con una fiamma bassa

Questo è ciò che devi fare quando utilizzi una pentola a pressione per fornelli. Inizia con elevato calore. Non appena viene raggiunta la pressione, gira il bruciatore e abbassa la fiamma. Se stai usando una pentola a pressione elettrica, non c’è bisogno di regolare il calore perché questo viene fatto in automatico.

7. Utilizza due piastre (nel caso di piano cottura ad induzione)

La ragione è che quando si abbassa la fiamma del fornello il calore diminuisce velocemente. Tuttavia, questo non è il caso delle piastre elettriche. Quindi, utilizza sempre due piastre; una a temperatura alta e l’altra a bassa temperatura. Non appena viene raggiunta la pressione, metti la pentola a pressione sulla piastra più piccola.

8. Imposta il timer

Il timer da cucina è particolarmente utile durante la cottura a pressione. Non appena la pentola a pressione raggiunge la giusta pressione, imposta il timer secondo la ricetta, permettendo al cibo di cucinare correttamente. Nel caso dei modelli elettrici, non c’è bisogno di impostare il timer.

9. Attenzione ai prodotti caseari

Questi possono cagliare sotto l’alta pressione, quindi è meglio aggiungerli alla fine. Lo stesso vale per le erbe. Questi elementi possono utilizzare il calore residuo per rilasciare il loro sapore, ma mantengono il loro valore nutrizionale.


Categorised in:

Comments are closed here.